WALK LIKE AN EGYPTIAN…

Uno degli errori che spesso commettiamo quando ci approcciamo ad un qualcosa che non conosciamo è quello di utilizzare sempre e solo il nostro punto di vista! Pensate su quanti libri di Storia dell’arte trovate scritto che gli Egizi non conoscevano la prospettiva, vi direi tutti, ma uso il beneficio del dubbio e vi dico, quasi tutti! Ovvio, noi siamo abituati alla prospettiva, se qualcosa non è in prospettiva ci urta ‘visivamente’ in più gli Egizi erano ‘antichi’, quindi la cosa più semplice da affermare è che non la conoscessero!

eg%20100403

Gli Egizi conoscevano la prospettiva, abbiamo esempi per poterlo affermare, ma in alcuni frangenti non la utilizzavano, non era funzionale per la loro idea di ‘arte’. L’arte spesso era utilizzata come un veicolo magico/religioso, per loro la rappresentazione prendeva vita, aveva un valore performativo. Ecco perché tutto ciò che era funzionale doveva essere visibile, ecco perché la prospettiva non andava bene! La prospettiva in alcuni casi cela delle parti, loro adottavano la proiezione, ovvero scomponevano la figura su vari piani affinché le parti funzionali fossero visibili…e tutto all’interno di un canone ben preciso: sotto alle raffigurazioni vi era una quadrettatura e la figura doveva rispettare il canone del momento: la testa in tre quadretti, il piede in due e mezzo e così via. Sì, gli Egizi erano dei cubisti, dei Picasso ante litteram!

wp_20150612_11_52_02_pro

Il fatto che l’arte possa avere un significato diverso dalla mera raffigurazione del soggetto lo vediamo anche nel mondo bizantino o ortodosso: le icone. Le icone devono essere fatte in un determinato modo usando determinati colori perché sono immagini da venerare, altrimenti non sono icone. Ecco perché un’icona di adesso è simile a quella di settecento anni fa! L’arte, come la lingua, la scrittura, la religione è figlia della cultura in cui si forma! Ricordiamo che non possiamo comprendere il cinese utilizzando un vocabolario di italiano, ci servono gli stessi paradigmi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...