Piramidi Extra…territoriali

Dal vuoto nelle piramidi alla piramide che ha lasciato un vuoto… Le sepolture a forma piramidale furono in uso nel mondo romano come riflesso di quella moda egittizzante che raggiunse l’”impero” dopo il 31 a.C. Attualmente a Roma solo uno di questi sepolcri piramidali è sopravvissuto, quello di Caio Cestio. Sino al 1499 un’altra piramide…

ODISSEO

Cani e archeologia, in Grecia sono un connubio ricorrente. Quando sono in Grecia mi diverto molto, conoscendo il greco antico, a leggere le indicazioni in greco anziché in inglese (tutte le indicazioni e didascalie museali sono bilingue). Questa storia nasce da qui… Ma torniamo ai cani! Ad Atene troverete tantissimi cani, che non mi piace…

Musealizzazione

Musealizzazione. Nel 1820 G.B. Caviglia, un marinaio genovese, in un palmeto in fondo ad una fossa melmosa, nei pressi dell’antica città di Menfi, scoprì uno straordinario colosso di Ramses II. Mohammed Ali, vicere d’Egitto, lo volle donare all’Inghilterra, Caviglia lo propose pure al Granduca di Toscana.. Ma il rimuoverlo dalla posizione di ritrovamento fu impossibile.…

PTAH…

Scommettete che alla fine del post direte.. “Che barba!”???? Si fa presto a dire ‘Egitto’, ma non vi stupirete se vi dico che il termine in realtà è una storpiatura, ovviamente, greca del lemma Hut-ka-Ptah (ḥwt-k3-ptḥ) “Dimora del Ka di Ptah”. La dimora in questione era il monumentale complesso templare del dio Ptah a Menfi.…

A Tavola con i faraoni. Conferenza a Mondovì.

A tavola con la storia. Un viaggio nella civiltà del cibo e del bere.  Sabato 24 febbraio 2018 – A tavola con i faraoni A Mondovì, presso il Museo della Ceramica in Piazza Maggiore 1, sabato 24 febbraio alle 15.30, un nuovo appuntamento seminariale, un viaggio culinario nell’antico Egitto dove i reperti organici conservati, i…

Discovery social 😜

  La scoperta della tomba di Tutankhamon fu un evento “social”, vi era persino il pubblico ad assistervi, giornalisti.. Quando poi uscì la notizia sul Times, numerosissime lettere arrivarono a Carter (lo scopritore): offerte di aiuto, gente che si offriva per filmare, sarti che volevano copiare i costumi, richieste di souvenirs “non fosse altro che…

That’s life!

Uno dei segni più noti nella simbologia egizia è l’ ankh, il simbolo della vita! Ma che simboleggia? Notoriamente è definito croce ansata, ma il termine croce verrà messo in riferimento a questo simbolo solo in epoca copta. Noi egittologi siamo abituati a definirlo “il laccio di un sandalo” come lo hanno interpretato gli egittologi…